Comunicazione Efficicace – Inbound Marketing e Vendere Online

Consulente Web Marketing - Web Marketing Strategico e SEM - Comunicazione efficace per progetti Web Marketing

Comunicazione Efficace – Cos’è

Cos’è la Comunicazione Efficace 

La comunicazione efficace è il risultato di una risposta prevista da chi l’ha stimolata.

 

Per essere più chiari, la comunicazione efficace non è il semplice uso del linguaggio corretto, ma più precisamente, del linguaggio pertinente che stimola reazioni premeditate.

 

Si crede, sbagliando, che saper comunicare significhi saper parlare bene, usare le giuste intonazioni, usare una gestualità misurata. Direi che tutto questo è vero in parte, perché chi usa la comunicazione efficace sfrutta certamente un “modello” di comunicazione, ma le persone che realmente riescono a fare la differenza quando comunicano agiscono sfruttando la loro naturale capacità empatica di sincronizzarsi molto facilmente con coloro a cui devono comunicare qualcosa e da cui vogliono ottenere una risposta definita all’interno di un campo.

 

Si può comunicare efficacemente anche in silenzio, ma bisogna rispettare tempi, modi e gestualità naturali per ottenere la corretta comprensione.

 

Se rimani in silenzio senza motivo, stai comunicando che sei una persona taciturna o introversa.

 

Se fai silenzio mentre sta parlando una persona egocentrica, lo stai aiutando a comunicare come lui ama fare, di conseguenza, quando verrà il tuo turno, avrai maggiori possibilità di riuscire a fargli comprendere il tuo messaggio.

 

Questo accadrà, con molta probabilità,  per una reazione di riflesso ricambiando in modo spontaneo il tuo appropriato silenzio.

Perché è Utile la Comunicazione Efficace

La comunicazione efficace è il frutto di una predisposizione naturale all’ascolto e di conseguenza all’apprendimento soggettivo delle dinamiche innescate da particolari condizioni di campo.

 

Ascoltare e vivere l’insieme di segnali che ci circondano significa assorbire, come una spugna, la sensibilità di un contesto.

 

Ascoltare non significa semplicemente stare a sentire cosa dicono gli altri, ma imparare a comprendere il contesto, gli attori in campo e le relazioni che si innescano in funzione di determinate azioni e/o messaggi.

 

Io, ad esempio, ho una naturale curiosità verso le situazioni che accadono per strada. Mi trovo spesso ad osservare ed immergermi, talvolta anche a rischio, in situazioni imbarazzanti, litigi, persone che parlano al telefono, persone che stanno in silenzio, persone che conversano, venditori ambulanti. Di fatto, studio ciò che mi circonda e lo assimilo con la mia sensibilità per rimodellarlo.

 

Comunicare è prima di tutto “imitare”. Chi comunica in maniera efficace è una persona che apprende costantemente ad adattarsi in contesti differenti e con linguaggi multimediali.

 

Chi sa comunicare meglio di altri non ha necessità di conoscere e sapere tutto, perché comunica sé stesso con la propria fisicità. Non si tratta di “mescolarsi” o spacciarsi per qualcosa che non si è, piuttosto di manifestare quello che realmente si è, una presenza neutrale che non disturba lo stato degli altri, ma li fa sentire a proprio agio.

 

Millantare o sparlare senza competenze o conoscenza è quello che fanno le persone che si incaponiscono di “studiare” le tecniche di comunicazione o usano tecniche di vendita per ottenere dei vantaggi.

 

Chi comunica in maniera efficace, invece, non pone come obiettivo la propria persona, ma rende gli altri protagonisti e nello stesso tempo li studia per comprendere come sincronizzare il proprio messaggio.

Come Utilizzare la Comunicazione Efficace

Per utilizzare la comunicazione efficace non è necessario imparare a memoria tecniche o linguaggi preconfezionati, anzi, tutto ciò che è “impostato” si allontana dalla comunicazione efficace.

 

Per ottenere il massimo rendimento dall’utilizzo della comunicazione efficace devi essere predisposto all’ascolto e veloce nel memorizzare gli elementi distintivi di un dialogo.

 

Quando una persona parla utilizza degli schemi e vuole ottenere delle risposte. Le persone che usano, in maniera naturale, una comunicazione efficace sono bravi nel saper condurre un dialogo, trasportando gli altri verso la sua conclusione o semplicemente riuscendo a catturare la curiosità della sua personalità.

 

Chi usa la comunicazione efficace in modo naturale e con disinvoltura è una persona magnetica che sincronizza gli altri se è lui il protagonista della conversazione o riesce a sincronizzarsi facilmente al contesto se lui è un partecipante alla conversazione.

 

Comunicazione Persuasiva e Comunicazione Efficace 

Quando si parla di comunicazione persuasiva si fa spesso riferimento a tecniche di vendita o di persuasione subliminali che permettono di “conquistare” l’attenzione del narratore e/o persona che sta conversando con altri.

 

Bene, la comunicazione efficace NON è banalmente persuasione.

Comunicare con efficacia non significa necessariamente vendere, anzi, spesso non ha nulla a che fare con la vendita direttamente.

 

Chi sa comunicare efficacemente è una persona che più facilmente di altri riesce a generare fiducia e attrae non per ciò che dice, ma per il modo con cui si muove all’interno di un contesto definito da altri.

Chi usa la persuasione è un abile comunicatore che definisce un quadro dentro cui far muovere il proprio interlocutore e lo fa in maniera seducente, senza che l’altro se ne renda conto.

Persuadere non è semplice, serve tanta esperienza, confronto costante con le persone e molta molta abilità anche gestuale.

 

Comunicare efficacemente, invece, significa riflettersi nei panni degli altri, anticipare le loro emozioni e controllare l’equilibrio sottile che si innesca tra una o più persone che interagiscono. È un lavoro empatico, di sensibilità spiccata e di doti naturali, spesso fuori dal comune, che permettono di essere sempre composti e di brillare rispetto agli altri, al punto che le persone ne rimangono affascinate.

 

Questo sito vuol essere un esempio pratico di come un'attività di possa funzionare grazie ad una ed una . Io lavoro con una squadra di specialisti perché non si può essere esperti e professionali in tutto. La mia competenza è nella comunicazione efficace del progetto per dare una corretta identità e nello studio di strategie SEM finalizzate a convergere attenzione e successivamente convertire. Studio e mi confronto con la mia squadra per trovare soluzioni sostenibili per un un progetto di web marketing.